Come funziona il nuovo algoritmo di Facebook nel 2021, once for all!

Tempo addietro avevamo approfondito quali sarebbero state le conseguenze del nuovo algoritmo post iOS 14.5… ma effettivamente, come funziona il nuovo algoritmo di Facebook? Don’t Panic, perché saranno pure dei casinisti, ma gli addetti ai lavori trovano sempre il tempo per fornire spiegazioni, specialmente su cosa ora funziona di più o di meno nel News Feed. Con parole loro:

Il nostro obiettivo è assicurarci che tu veda i post che sono più preziosi per te nella parte superiore del tuo feed ogni volta che apri l’app di Facebook.

E poiché la maggior parte delle persone ha più contenuti nel proprio News Feed di quanti potrebbero sfogliare in una sessione, utilizziamo un algoritmo per determinare l’ordine di tutti i post che puoi vedere.

Fin qui, acqua calda, ma a completare la spiegazione è stato condiviso un video esplicativo che delinea il processo di classificazione dei feed, inclusi i quattro elementi chiave che Facebook considera quando seleziona contenuti considerati per te rilevanti e quindi da mostrarti. Gli elementi sono:

  • Inventory

Punto di partenza per capire come funziona il nuovo algoritmo di Facebook. Si trattati una serie di post, basati sulle pagine e le persone che segui, i contenuti che hanno condiviso e con cui hanno interagito, oltre che i gruppi di cui fai parte e ovviamente gli annunci per cui vieni ritenuto in target;

  • Signals

Sono quelli usati per determinare la pertinenza di ogni post rispetto alle tue caratteristiche. Si basano sulla tua connessione al profilo che condivide l’aggiornamento, specialmente sul tipo di interazioni passate. L’algoritmo tiene conto del tipo di contenuto di cui si tratta e della cronologia dei tuoi livelli di engagement, quindi se sei più un video addicted, giù di video come se piovessero;

  • Predictions

Tenuto conto dei due elementi precedenti, l’algoritmo fa delle previsioni riguardo il tuo probabile coinvolgimento con ogni nuovo post, tentando di premiare i contenuti per te più rilevanti a livello personale in base ai segnali e all’inventario;

  • Score

Punto d’arrivo per capire come funziona il nuovo algoritmo di Facebook, il punteggio rappresenta il risultato alle fine dei calcoli compiuto dalla piattaforma, che valuta ogni post nel tuo mazzo di contenuti per poterli classificare in base ai fattori precedenti. Più è alto il punteggio di pertinenza, più è probabile che il post ti venga mostrato.

come funziona il nuovo algoritmo di facebook limelightmedia.it

A grandi linee, questi sono i punti per capire come funziona il nuovo algoritmo di Facebook, che si possono riassumere in questa massima: «Più persone trovano i tuoi contenuti personalmente pertinenti e interagiscono con le tue nuove pubblicazioni, sia visualizzando, reagendo, commentando, condividendo, più è probabile che i tuoi contenuti appaiano più in alto nel feed di ogni persona. E più il gruppo di persone è ampio per volta, più ampia è la tua portata su Facebook». Di nuovo: acqua calda.

Vale la pena ricordare che il primo fattore non messo in elenco che condiziona maggiormente i risultati di ricerca, non sono solo i tuoi interessi in quanto tali, bensì la tua capacità di poter personalizzare il News Feed, segnalando o nascondendo un contenuto, o segnalando o nascondendo direttamente un intero profilo/pagina. Spesso ci se ne dimentica, ma se vogliamo avere un feed il più pulito, ordinato e di nostro gradimento, sono proprio queste funzioni a dover essere utilizzate, perché sono il modo migliore per aiutare l’algoritmo a comprenderci.

Se invece il nostro intento non è quello di padroneggiare il News Feed in quanto consumatori, ma in quanto creatori di contenuto, le cose cambiano ma neanche di troppo, perché l’obiettivo primario diventa il fare di tutto per non essere nascosto o segnalato. Un altro amicone di Facebook che ha recentemente fornito spiegazioni sul funzionamento del suo algoritmo è Instagram, e puoi leggere di che si tratta qui.

Per avere sempre il meglio delle News, dei Focus e di altra roba forte, UNISCITI ALLA BRAVE NEWSLETTER.

LEGGI ANCHE: Il nuovo algoritmo di Facebook avrà importanti conseguenze sull’engagement

Author avatar
Francesco Lepore
Persevering researcher of beauty. CEO & Founder di Limelight Media.