L’avevano detto, ora lo fanno: Facebook lancia Hotline, la risposta a Clubhouse

È ancora in fase sperimentale – e non disponibile in Italia – ma pare sia decisamente qualcosa di cui parleremo a lungo. Hotline, la risposta di Facebook a Clubhouse, per ora è un riadattamento basico delle funzioni standard del social audio numero uno al mondo, che si prefigge di migliorarsi con l’aggiunta di elementi alternativi che aumentino l’ER.

Il test di Hotline lanciato ieri incorpora le funzionalità di coinvolgimento di Clubhouse con più strumenti visivi e di testo, tra cui la possibilità di trasmettere in live streaming video. Il layout attuale dell’applicazione – fino a ora – è decisamente simile a Clubhouse e aiuterebbe a controllare il flusso della discussione, oltre che intervenire sia vocalmente che testualmente durante lo streaming.

Un buon risultato, ma è chiaro che per non copiare Clubhouse, lo si è copiato lo stesso integrando funzioni più simili alla classica applicazione di riunioni professionali. Ciò che però sembra poter fare la differenza sulla carta è qualcosa che fino a ora non era stato messo in pratica da nessuno: ogni sessione viene registrata. Come descrive TechCrunch:

Dopo la sessione di Hotline, l’ospitante riceverà dure registrazioni della discussione in mp3 e mp4. Le potrà quindi caricare su altri canali, come YouTube e Facebook, modificarle per TikTok o perfino trasformare tutto in una puntata per un podcast.

Possibilità fantastiche che in un certo senso contrastano il pirateggio dei contenuti, ma la domanda resta ancora la stessa: è questo ciò che vogliono gli utenti? Una risposta arriva direttamente da Facebook:

Con Hotline speriamo di capire in che modo i contenuti di questo social audio possano aiutare le persone a imparare da diversi esperti competenti in molteplici aree professionali, così come aiuterebbe gli stessi esperti a costruire altre attività.

Funzionerà? Forse. È utile? Bella domanda.

Per avere sempre il meglio delle News, dei Focus e di altra roba forte, UNISCITI ALLA BRAVE NEWSLETTER.

LEGGI ANCHE: La piattaforma audio di Facebook sta arrivando (e Clubhouse dovrebbe tremare)

Author avatar
Francesco Lepore
Persevering researcher of beauty. CEO & Founder di Limelight Media.