Lo sticker per le immagini di LinkedIn aiuterà il tuo traffico esterno

Questo è davvero curioso e sebbene sembri provenire da altre piattaforme, il modo in cui è stato adattato è singolare. Il nuovo sticker delle immagini di LinkedIn infatti ti consentirà di apporlo dove vuoi, nella grandezza che vuoi, sull’immagine del tuo post, e indirizzerà al di fuori della piattaforma per aiutare il tuo traffico esterno. L’analista di marketing Lindsay Gamble ha condiviso i primi esempi, molto simili alle storie di Instagram e Facebook.

Il coinvolgimento del social del lavoro continua a crescere e lo sticker delle immagini di LinkedIn può essere un modo utile di sperimentare nuove tipologie di post, al punto da risultare preziosa per aumentare il tuo traffico esterno. La funzione sarà disponibile negli strumenti di creazione del post – anche se in questa fase solo da mobile – e sarà cliccabile da tutti i device. A livello creativo, manco a parlarne, è decisamente limitato, ma non è nemmeno ciò che ti aspetti da LinkedIn, quindi va bene così.

Il nuovo sticker delle immagini di LinkedIn verrà rilasciato a fasi graduali, quindi se ancora non è tra le tue funzionalità ti basterà aspettare e presto sarà disponibile anche per te. Nel mentre, goditi i peggiori esempi di quelli che già lo possono usare e che sicuramente useranno sticker grossi come una casa, manco fossimo tutti dei boomer. Non vediamo l’ora di provarlo, sarà sicuramente utile.

Per avere sempre il meglio delle News, dei Focus e di altra roba forte, UNISCITI ALLA BRAVE NEWSLETTER.

LEGGI ANCHE: Quali sono i migliori contenuti da pubblicare su LinkedIn?

Author avatar
Francesco Lepore
Persevering researcher of beauty. CEO & Founder di Limelight Media.